strappi gallery mostre recensione contatti

"Cuerpos Arrancados  Y otros desgarros"
Fotografia e tecniche miste Polveri di carbone su tela
Dal 1 al 30 Aprile 2011
Galeria Julio Larramendi La Habana Vieja

Scarica le locandine ed il pieghevole

il pomo 

Il 1° di Aprile, nella splendida cornica della Galeria di Julio Larramendi nell’Hostal del Habano, all’interno dell’antico chiostro del Condé de Villanueva in Calle Mercaderes dell’Habana Vieja, si è inaugurata la mostra fotografica di Guido Gosta “CUERPOS ARRANCADOS Y OTROS DESGARROS”.
Nonostante la data dell’inaugurazione sia coincisa con la finale mondiale di Pelota, numerose personalità della cultura e dell’arte sono intervenute; Il fotografo e gestore della galleria Julio Larramendi, l’ex ambasciatore Norvegese all’Avana, Alex Castro, figlio del leader maximo e fotografo, reduce da una mostra nella Rocca di Sanvitale  a Fontanellato in provincia di Parma,; Giulio Gioia pittore ed insegnante d’Arte all’Academia Nacional de Bellas Artes San Alejandro della città dell’  Havana , Il pittore cubano Mario Portela, famosissimo in Spagna, la ceramista Habanera Amelia Sanchez, una delle artiste plastiche più importanti del continente, il fotografo Liborio Noval, il fotografo Roberto Salas, figlio dell’altrettanto famoso fotografo cubano Osvaldo Salas, la giornalista Cira Peraza che ha intervistato l’artista per conto di Radio Taìno, Arturo Montoto, pittore murale formatosi a Mosca e le cui opere sono conservate in Vaticano.
La mostra è stata curata dal fotografo Cremasco Alfredo Cannatello, collaboratore del Balletto Nacional de Cuba  di Alicia Alonso e del Balletto Nacional di Camaguey ove risiede, e dal critico d’arte di Camaguey Alejandro Pavel Barrios.
Alcune opere sono state subito richieste per essere esportate alle Isole Barbados, e le restanti saranno destinate ad un prossimo evento da tenersi in autunno a Camaguey.